Accessibilità

Cos'è l'accessibilità nell'era digitale?

Per accessibilità s'intende la possibilità, anche per persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale, di accedere alle informazioni disponibili sulla rete Internet senza pregiudizi di sorta e in piena autonomia.
L'accessibilità di un servizio Internet ha molte sfaccettature: i siti Internet accessibili devono garantire la navigazione a qualsiasi utente.

 

Il tema dell'accessibilità è particolarmente caro alla Banca Popolare di Sondrio e si collega idealmente a quello di un'altra iniziativa, intrapresa una quindicina d'anni or sono, relativa alla produzione degli estratti di conto corrente in caratteri braille.

Nel corso del 2002 matura, presso la nostra struttura che si occupa degli sviluppi in ambito Internet, l'idea di progettare i servizi bancari - in particolar modo quelli innovativi - secondo una "logica etica"; idea motivata sia dalla curiosità di sperimentare nuove tecnologie di programmazione e nuovi canali di delivery, sia dal desiderio di permettere la fruizione del nostro consistente patrimonio di servizi costruiti per un accesso indipendente.
Primo risultato di questa determinazione è stato il lancio, nel dicembre 2002, di SCRIGNOfacile, ovvero la "versione accessibile" del nostro servizio di Internet Banking.
Il progetto si focalizza sulle esigenze degli utilizzatori; pertanto si è preferito realizzare un prodotto specifico, parallelo a quello tradizionale, lavorando su una nuova logica di presentazione. Disponendo di due prodotti di Internet Banking, la scelta di utilizzo dell'una o dell'altra versione è stata lasciata alla volontà del cliente che poteva passare, indifferentemente, da un ambiente all'altro senza doversi di nuovo autenticare.

Nel 2010,  SCRIGNOInternet banking è stato rivisitato sia nella veste grafica che nella tecnologia, adeguandola alla mutata situazione; pertanto SCRIGNOInternet banking è ora nativamente accessibile a persone con ridotte capacità motorie o sensoriali.

Via via nel tempo sono stati resi accessibili, il sito web istituzionale (popso.it, 2003), il sito dedicato alle webcam (webcam.popso.it, 2004) che la banca ha installato in buon numero sul territorio della media e alta Valtellina, e il progetto di comunicazione editoriale "La Galleria d'Arte" (www.popsoarte.it, 2004), esposizione virtuale di opere d'arte appartenenti al ricco patrimonio artistico dell'istituto, l'iniziativa dedicata alla sensibilizzazione delle tematiche della sicurezza in Rete (www.navigosereno.it, 2007), la biblioteca "Luigi Credaro" (www.popso.bibliotecacredaro.it, 2007).