stampa

Trade facilitation program

Trade facilitation program

Descrizione

Al fine di favorire gli scambi commerciali tra i propri clienti che esportano in aree politicamente instabili, la Banca Popolare di Sondrio ha siglato una serie di accordi con Banca Europea di Ricostruzione e Sviluppo (BERS) - Londra, Asian Development Bank (ADB) - Manila, Inter-American Development Bank (IADB) - Washington e International Finance Corporation (IFC), membro della World Bank - Washington, ognuna delle quali ha competenza su una particolare area geografica del globo terrestre.

Uno degli obbiettivi peculiari dell'attività delle suddette istituzioni di natura sopranazionale è quello di sostenere e migliorare le condizioni economiche dei Paesi in via di sviluppo, promuovendo gli investimenti e favorendo l'interscambio commerciale con i paesi a economia più avanzata. Gli strumenti ideati a questo scopo, che consentono anche di superare le difficoltà derivanti da situazioni politiche instabili, riguardano i cosiddetti "Trade Faciliation Program", agevolazioni particolari volte a favorire gli scambi commerciali con i Paesi industrializzati.
 
Tali programmi permettono alle banche dei Paesi in via di sviluppo, preventivamente analizzate e approvate dagli Enti sopra citati, di poter emettere crediti documentari e garanzie a pagamento di importazioni di qualsiasi genere di beni, sia di consumo che durevoli. Tali mezzi di pagamento possono essere garantiti dagli istituti indicati in percentuali che, per alcuni programmi, arrivano fino al 100%, permettendo così di coprire il rischio con istituzioni che possono vantare un rating AAA.

 
 

Pensato per

Piccole e Medie Imprese che, per ragioni commerciali o finanziarie, desiderano affrontare mercati esteri particolari, esportando verso i Paesi in via di sviluppo.

 

Caratteristiche

Prima di concludere il contratto commerciale con la controparte estera, l'impresa esportatrice deve contattare la Banca Popolare di Sondrio per verificare quali sono le banche che rientrano nei programmi agevolativi, fornendo altresì una sintetica illustrazione dei dati dell'operazione (importo, termini di spedizione della merce, modalità e dilazioni di pagamento, breve descrizione dei beni oggetto della compravendita).
 
Con questi elementi, Banca Popolare di Sondrio informa preventivamente l'istituto interessato per verificare la fattibilità dell'operazione e per avere un'indicazione dei costi e delle commissioni richieste.

I programmi di BERS, ADB e IADB hanno carattere regionale, nel senso che riguardano aree specifiche del globo (rispettivamente, Europa Orientale e Regioni Balcaniche, Asia, America centrale e Sud America). IFC ha invece messo a punto il Global Trade Finance Program, al quale partecipano oltre 160 istituti di credito in tutto il mondo e, in particolare, banche di numerosi Paesi Africani che, diversamente, non avrebbero alcuna possibilità di coprire i rischi. Tra le operazioni che possono essere garantite dai programmi di facilitazione rientrano i crediti documentari, le tratte internazionali (promissory notes, drafts, bills of exchange), le garanzie contrattuali (bid bond, performance bond, advance payment bond), le garanzie di pagamento.

 

In più

I programmi sono accessibili a tutti gli esportatori, le operazioni accettabili non hanno limiti di importo e i tempi di risposta sulla loro fattibilità sono immediati.

 

Dove lo puoi trovare