testata per la stampa della pagina

COVID-19 - Liquidità per PMI ed Imprese

Si informa la gentile clientela che la Legge 4 giugno 2020 n.40 di conversione del Decreto Legge Liquidità n. 23 dell'8 aprile 2020 ha introdotto misure urgenti per favorire l'accesso al credito - garantito dal Fondo di Garanzia e da SACE Spa - di imprese, lavoratori autonomi, professionisti e per sostenere la continuità aziendale.
 
L'articolo 13 del decreto facilita l'accesso al credito mediante tre tipologie di finanziamenti garantiti dal Fondo di Garanzia PMI, in funzione delle caratteristiche e delle dimensioni aziendali:

 

- finanziamento con durata fino a 10 anni fino a 30.000 euro per PMI, artigiani, professionisti, associazioni professionali, agenti e sub-agenti di assicurazione, broker ed Enti del Terzo Settore;
- finanziamento con durata fino a 72 mesi fino a 800.000 euro per imprese con fatturato fino a 3,2 milioni di euro e con un massimo di 499 dipendenti;
- finanziamento con durata fino a 72 mesi con importo garantito dal fondo di garanzia fino a 5 milioni di euro per PMI e MID Cap fino a 499 dipendenti;
- è inoltre prevista la possibilità di rinegoziare e/o consolidare finanziamenti in essere con l'erogazione contestuale di credito aggiuntivo in misura pari ad almeno il 25% del debito accordato.

 

Per accedere ai finanziamenti è necessario essere iscritti al Registro delle Imprese oppure, in caso di professionisti, è necessario essere iscritti agli ordini professionali o aderire ad associazioni professionali iscritte all'apposito elenco del Ministero dello Sviluppo Economico.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito