Banca Popolare di Sondrio: giornata Russia

La Banca Popolare di Sondrio prosegue il ciclo di appuntamenti dedicati ai mercati esteri, il prossimo 6 giugno, parlando di Russia, un Paese che negli ultimi tempi č stato oggetto di vicissitudini politiche che ne hanno in parte modificato l'attrattivitā agli occhi delle imprese italiane, in particolare a causa delle misure restrittive sull'importazione di determinati prodotti. 
La Russia, tuttavia, rimane ancora oggi un mercato grande e diversificato, dove i prodotti italiani godono di ottima reputazione, in particolare nei seguenti settori:  meccanico, semilavorati, moda e accessori, agroalimentare e bevande, chimica e farmaceutica, arredamento ed edilizia, mezzi di trasporto e metalli comuni.
 
Proprio per far luce sulle opportunitā offerte dal mercato russo, ma anche sulle necessarie procedure da seguire per l'esportazione dei prodotti, soprattutto alla luce della sanzioni in vigore, al focus del prossimo 6 giugno interverranno la Camera di Commercio Italo-Russa, il Gruppo BPC International, operante nel Paese, e lo Studio legale Padovan.
 
Il seminario, che si terrā presso la Sala Conferenze della Banca Popolare di Sondrio, presso il Servizio Internazionale, a Sondrio, dalle ore 9.30 alle 11.30,  inizierā con una presentazione generale, seguita dalla possibilitā per i partecipanti di colloquiare direttamente con i relatori per consulenze personalizzate.
 
Come sempre, le aziende potranno seguire la sessione plenaria anche da remoto tramite il collegamento in videoconferenza presso le succursali della BPS di: Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Genova, Lecco, Monza, Pavia, Roma, Torino, Varese e Verona.
 
La partecipazione č gratuita previa iscrizione entro il 30 maggio tramite il modulo disponibile sulla community http://agora.popso.it
Tutte le dipendenze e il Servizio Internazionale della Banca Popolare di Sondrio (tel. 0342.528783 - e-mail:businessclass@popso.it sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e chiarimenti.


 

Sondrio, 24 maggio 2017