Banca Popolare di Sondrio vice-campione d'Europa nella classifica individuale del 54° Ski Meeting Interbancario Europeo 2014.

Andrea Mossinelli
Andrea Mossinelli

Nelle giornate dal 18 al 25 gennaio si è svolto a Scuol (CH) il 54° Ski Meeting Interbancario Europeo, che ha visto la partecipazione di 1119 concorrenti, suddivisi fra lo Sci Alpino (n. 853) e Sci Nordico (n. 266), in rappresentanza di 140 banche di 14 nazioni.
 
Nella categoria dello sci alpino B1, il portacolori della Banca Popolare di Sondrio, Mossinelli Andrea, ha conquistato il prestigioso 2° posto nella classifica individuale e assieme al compagno di squadra Negri Paolo, classificatosi 7°, hanno permesso alla BPS di salire sul podio  al 2° posto a squadre.
Da segnalare comunque l'importante performance di squadra, in quanto anche gli altri due atleti della Sondrio della stessa categoria, Parravicini e Pelegatta, si sono classificatisi al  9° e 10° posto, facendo così parte dei primi dodici premiati.
La vittoria, del resto scontata, è andata  al solito fortissimo norvegese, Rune Nielsen, che, per la cronaca, nella recente gara nazionale norvegese di slalom gigante, a cui ha partecipato il famoso Aksel Svindal, è giunto ben 4°, per cui è un  atleta che potrebbe benissimo gareggiare in Coppa del Mondo.

 
 
I 12 atleti premiati della classifica individuale, con i 4 portacolori della BPS.
I 12 atleti premiati della classifica individuale, con i 4 portacolori della BPS.

Unicredit Group ha conquistato il gradino più alto del podio nella classifica Banche (sci alpino + sci Nordico) davanti a Gruppo Intesa Sanpaolo e  DNB Bank (Norvegia).
La Banca Popolare di Sondrio ha occupato la 20° posizione della classifica generale, in quanto non aveva atleti nello sci nordico, mentre  nella classifica riferita allo Sci alpino è giunta 14ma .
Hanno partecipato anche gli atleti del Creval classificandosi al 28° posto nella generale e 34° posto in quella di sci alpino.
 
Sondrio, 27 gennaio 2014