SACE e Banca Popolare Di Sondrio: € 20 milioni di finanziamenti per i mercati esteri

SACE e Banca Popolare di Sondrio annunciano oggi il rinnovo della partnership avviata nel 2009, con la firma di un accordo che consentirà l'erogazione di circa € 20 milioni di finanziamenti per migliorare la competitività delle imprese italiane sui mercati internazionali.

L'accordo consente a tutte le imprese, con fatturato non superiore a € 250 milioni generato per almeno il 10% all'estero, di richiedere e accedere a finanziamenti, erogati da Banca Popolare di Sondrio e garantiti da SACE fino al 70%, destinati ad attività connesse al processo di internazionalizzazione, quali:

 
  • joint venture, fusioni acquisizioni e partnership;
  • investimenti in ricerca e sviluppo;
  • acquisto e rinnovo di impianti e macchinari;
  • tutela di marchi e brevetti;
  • partecipazione a fiere internazionali e iniziative internazionali;
  • acquisto di terreni, immobili o loro ristrutturazioni.
 

Il nuovo plafond di finanziamenti si aggiunge ai € 1,5 miliardi di nuove linee di credito messe a disposizione da SACE e dai principali gruppi bancari italiani per sostenere i progetti di internazionalizzazione delle imprese italiane, specialmente quelle di piccole e medie dimensioni.

La Banca Popolare di Sondrio, con le proprie filiali, è a disposizione per ogni informazione e necessità al riguardo.

Sondrio, 15/11/2011