testata per la stampa della pagina

Open Banking

 

Nell'ambito del nuovo contesto normativo della Direttiva PSD/2, Banca Popolare di Sondrio rende disponibili delle interfacce tecnologiche, Open API, necessarie ad abilitare il colloquio con le cosiddette Terze Parti.Le Terze Parti o Third Party Provider (TPP) sono solitamente operatori esterni non finanziari, differenti dalla Banca di radicamento del conto, ed autorizzati ad operare grazie ad opportuna licenza concessa dall'Organo di Vigilanza nazionale (Banca d'Italia), tramite cui il cliente finale pu˛ accedere ai propri conti in Banca Popolare di Sondrio da un canale differente da SCRIGNOInternet Banking o SCRIGNOApp. I TPP possono svolgere tre compiti diversi: 
- Gli AISP (Account Information Service Provider) sono terze parti che offrono ai clienti una panoramica aggregata su uno o pi¨ conti posseduti dall'utente anche detenuti su Banche differenti e in diversi paesi. Tramite questo servizio, abilitato dalle Open API esposte da Banca Popolare di Sondrio e dalle altre Banche di radicamento dei conti dell'utente, le TPP possono, ad esempio, consentire ai clienti di avere una visione globale dell'andamento della loro situazione finanziaria da un unico punto di accesso.

- I PISP (Payment Initiation Service Provider) sono terze parti che offrono ai clienti la possibilitÓ di avviare un pagamento da uno dei conti posseduti, anche se detenuti presso pi¨ Banche e in diversi paesi, direttamente dal sito del venditore. L'avvio della procedura di pagamento avviene tramite il colloquio della TPP con le Open API di Banca Popolare di Sondrio o delle altre Banche di radicamento dei conti dell'utente; l'esecuzione del pagamento Ŕ eseguita dalla Banca di radicamento. Si precisa, infine, che ai PISP non Ŕ consentito bloccare in alcun momento i fondi dal conto nÚ utilizzare e archiviare i dati del cliente.

- I PIISP (Payment Instrument Issuer Service Provider) sono emettitori di carte di debito, diversi dalla Banca del cliente, cui Ŕ concessa la capacitÓ di ricevere conferma, sul conto collegato alla carta, della disponibilitÓ dei fondi necessari all'esecuzione di un'operazione di pagamento. I PIISP non possono ricevere alcuna informazione sul saldo disponibile e non possono bloccare fondi sul conto. Anche in questo caso la verifica della disponibilitÓ Ŕ operata attraverso le Open API di Banca Popolare di Sondrio o delle altre Banche di radicamento dei conti dell'utente.

 
I processi AISP, PISP e PIISP
 
 

Banca Popolare di Sondrio rende disponibili le nuove interfacce tecnologiche, le Open API, attraverso i servizi messi a disposizione dall'iniziativa consortile denominata CBI Globe - Global Open Banking Ecosystem promossa dal Consorzio CBI (per maggiori informazioni: https://www.cbiglobe.com/)

 

Approfondimenti

  1. Diventare Terza Parte
  2. Utilizzare le Open API di BPS
  3. Statistiche
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito