CBE - COOPERATION BANCAIRE POUR L'EUROPE - GEIE

CBE

Descrizione

Coopération Bancaire pour l'Europe - GEIE (CBE) è un organismo di emanazione bancaria costituito allo scopo di agevolare le imprese e gli operatori economici nella ricerca delle opportunità di finanziamento messe a disposizione dall'Unione Europea.
 
Fin dal 1992, Coopération Bancaire pour l'Europe - GEIE ha svolto una intensa attività di supporto e di consulenza alle imprese clienti, finalizzata alla progressiva conoscenza delle normative in materia di concorrenza, di aiuti di Stato, di accesso ai Fondi strutturali, di liberalizzazione degli appalti pubblici, di misure di intervento a fronte di investimenti in Paesi terzi, di articolazione dei programmi di ricerca e sviluppo.

 
 

Pensato per

Piccole e Medie imprese che desiderano affrontare i mercati esteri o sviluppare il proprio business in campo internazionale.

 

Caratteristiche

CBE - GEIE svolge la propria attività principalmente tramite i seguenti strumenti operativi:

 
  • ImpresaEuropa: servizio di informazione per assistere le imprese che vogliono utilizzare le opportunità offerte dal processo di integrazione europea, strutturato su due livelli: INFORMAZIONE (Banca dati programmi comunitari, Cooperazione fra imprese, Bollettino informativo) e ASSISTENZA/CONSULENZA (servizio personalizzato per individuare i programmi di finanziamento più adatti per l'azienda e per redigere le domande di finanziamento). 
  • Check-up Europa: servizio che si propone di fornire ai destinatari un quadro preciso delle opportunità di finanziamento comunitarie, nazionali e locali esistenti per la loro attività specifica, strutturato su tre livelli: CHECK-UP ITALIA (ricerca di finanziamenti sul territorio italiano), CHECK-UP INTERNAZIONALIZZAZIONE (ricerca di finanziamenti per investimenti produttivi all'estero e attvità di penetrazione commerciale), CHECK-UP PLUS (ricerca di finanziamenti sia sul territorio italiano che all'estero). 
  • GarEuropa: servizio di selezione quotidiana di avvisi di appalti pubblici in Europa e nel mondo ed invio a mezzo email alle imprese clienti delle comunicazioni riassuntive sulle opportunità in essere. Le segnalazioni sono relative a bandi di gara, avvisi di pre-informazione, Summary of Proposed Projects (progetti approvati da World Bank, Interamerican Development Bank, African Development Bank a cui faranno seguito bandi di gara), avvisi di aggiudicazioni.
 

In più

Agli abbonati di GarEuropa sono offerti, gratuitamente, servizi informativi complementari quali:

 
  • I Progetti di cooperazione dell'Unione Europea: servizio che contiene una serie di documenti redatti dalla Commissione Europea relativi agli investimenti futuri che quest'ultima intende realizzare attraverso i principali strumenti di cooperazione allo sviluppo; come: il FES (Fondo Europeo di Sviluppo) relativo ai Paesi ACP, MEDA (Paesi del bacino del Mediterraneo), CARDS (Balcani), ALA (Paesi dell'America Latina), PHARE (Paesi in via di pre-adesione alla UE), TACIS (ex Unione Sovietica Asia Centrale). 
  • La Disciplina giuridica in materia di appalti è dedicata agli operatori che vogliono consultare, senza inutili e dispendiose ricerche, le leggi vigenti in materia di appalti internazionali e nazionali- 
  • Una guida analitica che permette di districarsi nel mondo degli appalti.
 

Dove lo puoi trovare