Le ferriere del Valdarno
Vilfredo Pareto fu per quasi vent'anni al servizio delle ferriere del Valdarno, in provincia di Arezzo, prima come Signore incaricato dello stabilimento di San Giovanni Valdarno, all'epoca della Società per l'Industria del Ferro, poi come Direttore generale della Società delle Ferriere Italiane.
In questi anni maturò importanti esperienze come uomo d'azienda e si trovò continuamente confrontato con i numerosi problemi derivanti dalle difficoltà in cui si dibatteva la nascente grande industria italiana all'indomani dell'Unità.
Queste pagine, nell'intento di fornire uno strumento di comprensione dei contenuti di molte lettere del Fondo, tracciano un profilo cronologico dell'industria siderurgica in cui Pareto operò e mostrano come egli si rapportò a situazioni, eventi e persone.
 
1870...1879

La Società per l'Industria del Ferro

1880...1890

La Società delle Ferriere Italiane dal 1880 al 1890


Fonti
Oltre ai manoscritti conservati nel Fondo Vilfredo Pareto della Banca Popolare di Sondrio, le principali fonti bibliografiche per la redazione della cronologia delle ferriere del Valdarno sono state:
-
Ilva. Altiforni e acciaierie d'Italia. 1897-1947, Bergamo, Istituto italiano d'Arti grafiche, 1948
-
G. Busino, Vilfredo Pareto e l'industria del ferro nel Valdarno. Contributo alla storia dell'imprendito-rialità italiana , Milano, Banca Commerciale Italiana, 1977
-
I. Biagianti, Sviluppo industriale e lotte sociali nel Valdarno superiore (1860-1922), Firenze, Olschki, 1984
-
Ferriera del Valdarno. 1872-1992. 120 anni di immagini, San Giovanni Valdarno, Ferdofin, 1992


| Home | Il Fondo e il catalogo | Pareto e l'epistolario | Pareto sul Notiziario BPS | Pareto su Internet | Bibliografia paretiana | Iconografia paretiana | Contatti con il Fondo Pareto | Novità |