La Banca Popolare di Sondrio apre le agenzie di Imperia, La Spezia e Venezia

La Banca Popolare di Sondrio chiude il 2017 proseguendo nel suo programma di espansione territoriale con le aperture delle agenzia di Imperia, in data odierna, di La Spezia, nella giornata di domani, giovedì 28 dicembre, e di Venezia, venerdì 29 dicembre.
  
Ormai da alcuni anni la Liguria costituisce un importante polo di espansione della rete territoriale della Banca Popolare di Sondrio, tanto che, dopo l'avvio di Imperia e, subito dopo, di La Spezia la "Popolare" potrà contare su 11 dipendenze nella regione ligure.

Per quanto riguarda Imperia, capoluogo dell'omonima provincia, conta quasi 43.000 residenti; se si considera anche il vasto entroterra urbanizzato si sale a circa 70.000 unità. 

L'economia urbana e del suo territorio, caratterizzata in passato anche da insediamenti produttivi di un certo livello, ha vissuto negli ultimi decenni un importante processo di riconversione, che ha sempre più esaltato il ruolo del turismo e delle attività a esso strettamente legate.

La Spezia conta invece 94.000 residenti. L'economia della provincia di cui La Spezia è capoluogo si caratterizza per le numerose attività industriali e, naturalmente, per il turismo, che vanta centri di grande richiamo, fra i quali spiccano per le bellezze naturali e paesaggistiche le Cinque Terre, conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Sullo stesso golfo di La Spezia prospettano peraltro borghi incantevoli, quali Lerici e Portovenere.

L'ultima apertura del 2017, Venezia, dà continuità al processo di espansione della rete della BPS in Veneto. Dopo le filiali di Padova, Vicenza e Treviso, trova ulteriore svolgimento il disegno volto a realizzare il presidio dei principali centri di quell'importante Regione, nella quale la "Sondrio" è pure presente a Verona e, nella sua provincia, a Bardolino, Peschiera del Garda e Villafranca.

Quanto a Venezia, capoluogo regionale che conta oltre 260.000 abitanti, di cui circa 55.000 nel centro storico, vi è ben poco da aggiungere a quanto a tutti noto.

La Banca Popolare di Sondrio, che con le predette aperture dispone di 343 dipendenze, prosegue quindi nel proprio sviluppo all'insegna del sostegno alle economie locali, segnatamente alle imprese produttive e alle famiglie. Espansione e intensità sono il binomio strategico che contraddistingue la Banca Popolare di Sondrio.

Le nuove dipendenze e l'intera struttura della banca sono a disposizione per qualsiasi necessità operativa. 

Sondrio, 27 dicembre 2017