testata per la stampa della pagina

Anticipazione Trattamento di Fine Servizio (TFS)

Immagine Anticipazione Trattamento di Fine Servizio (TFS)

Descrizione

L'Anticipazione Trattamento di Fine Servizio (TFS) è la linea di credito studiata da Banca Popolare di Sondrio volta ad anticipare, in un'unica soluzione, ai pensionati pubblici in quiescenza, il TFS.

 
 

Pensato per

Dipendenti pubblici (es. dipendenti di enti locali e territoriali, ministeriali, della magistratura, dell'arma dei carabinieri, ecc.) che hanno cessato il rapporto di lavoro per quiescenza e che sono interessati a disporre del proprio TFS in anticipo rispetto alle tempistiche di liquidazione previste da INPS.

 

Caratteristiche

L'anticipazione Trattamento di Fine Servizio consiste in un'apertura di credito in conto corrente, con durata di 22, 34 o 46 mesi, concessa dalla banca al cliente (dipendente pubblico in quiescenza).
L'affidamento massimo concedibile è pari al 95% dell'importo "netto da rateizzare" certificato da INPS nel "Prospetto di liquidazione" rilasciato su richiesta telematica (sito INPS) del cliente. 
L'anticipazione del TFS si perfeziona con l'apertura della linea di credito accordata su un conto corrente dedicato a operatività limitata (conto TFS). 
Il richiedente deve essere intestatario o cointestatario di conto corrente ordinario con accredito della pensione. 
L'utilizzo delle somme avviene tramite giroconto dal conto TFS al conto ordinario, in una o più soluzioni.

 

Dove lo puoi trovare

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, ti puoi rivolgere alle filiali della banca.

La concessione del finanziamento è soggetta ad approvazione della banca. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia al Foglio Informativo richiedibile anche presso le dipendenze della banca.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito