La Valtellina e i suoi prodotti riscuotono enorme successo al ricevimento del 2 giugno presso l'Ambasciata d'Italia a Bruxelles

In occasione della Festa Nazionale della Repubblica Italiana, il 2 giugno scorso, un gruppo di aziende valtellinesi, supportate da Banca Popolare di Sondrio, ha presenziato con i propri prodotti al ricevimento organizzato dall'Ambasciatore d'Italia a Bruxelles S.E. Vincenzo Grassi.

All'interno della prestigiosa Residenza dell'Ambasciatore in occasione della serata, cui hanno partecipato oltre 500 persone, è stato allestito un corner di prodotti della nostra Valle, offerti dalle aziende: Consorzio di Tutela Mela di Valtellina, Consorzio Tutela Valtellina Casera e Bitto, Gastroval Srl, Nino Negri-GIV SpA, Salumificio Sosio Srl.

Per sostenere la presenza dei prodotti legati al territorio, anche l'ente turistico regionale Explora SCpA ha inviato materiale informativo mentre Valtellina Turismo ha partecipato attivamente con una propria rappresentante, che ha potuto così illustrare alla platea di ospiti interessati le bellezze della nostra terra, fornendo altresì informazioni utili per visitarla.

"Ho partecipato personalmente al ricevimento - ci spiega Mario Erba, Vicedirettore Generale di Banca Popolare di Sondrio - "e ho potuto così verificare direttamente il grande apprezzamento degli ospiti per i nostri prodotti agroalimentari ma anche per le bellezze della nostra regione e della nostra valle". "Importanti esponenti del mondo istituzionale e imprenditoriale belga, europeo e italiano, hanno potuto così conoscere meglio la Valtellina e le sue risorse. Ci auguriamo che questa nostra iniziativa consenta di incrementare le esportazioni dei prodotti agroalimentari e il turismo incoming verso le nostre località" - conclude Mario Erba.


 

Sondrio, 9 giugno 2016