Bilancio al 30 Giugno 2014 positivo per Factorit. L'utile netto della società controllata da Banca Popolare di Sondrio raggiunge 14,5 milioni.

Martedì 22 luglio 2014 si è tenuto a Milano il Consiglio di amministrazione di Factorit S.p.A., Società appartenente al Gruppo Banca Popolare di Sondrio, che ha esaminato e approvato i risultati del primo semestre 2014.
 
Factorit ha realizzato un utile netto di 14,5 milioni di Euro, in crescita del 34,4% rispetto al primo semestre del 2013, risultato ottenuto anche grazie alla costante e scrupolosa attenzione posta nella gestione dei crediti acquisiti.
 
Il volume dei crediti ceduti ha raggiunto l'importo di 4.504,6 milioni di Euro, grazie al fattivo contributo delle banche azioniste, il cui apporto in termini di turnover ha superato il 53% del totale.
 
Il margine di intermediazione è stato di 35,3 milioni di Euro, di cui 19,2 milioni costituiti da margine di interessi e 16,1 milioni da commissioni attive.
 
L'ammontare dei crediti scaduti si è ridotto, in valore assoluto, di oltre 200 milioni di Euro rispetto a giugno 2013. Infatti, i crediti scaduti a 60, 90 e oltre 90 giorni assommano a 403,8 milioni di Euro. Anche le rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie sono diminuite del 49,3%.
 
Factorit si conferma sempre più come società al servizio delle imprese nelle attività di gestione, finanziamento e garanzia dei crediti commerciali domestici e internazionali, offrendo una gamma completa di prodotti di factoring in grado di fornire soluzioni efficaci per il sostegno finanziario alla crescita e la tutela dai rischi di insolvenza.
 
La Società, attiva dal 1979, mantiene la sua posizione tra i principali operatori del mercato italiano, operando su tutto il territorio nazionale attraverso 6 filiali dirette nelle città di Milano, Torino, Padova, Bologna, Roma e Napoli, e gli oltre 7.000 sportelli delle banche convenzionate. L'attività internazionale import/export è assicurata, inoltre, dagli oltre 260 corrispondenti esteri della catena internazionale FCI - Factors Chain International presenti in 75 Paesi nel mondo, di cui Factorit fa parte sin dalla sua costituzione.


 

Milano, 22 luglio 2014