Banca Popolare di Sondrio: "Giornata Singapore"

La Banca Popolare di Sondrio organizza a Sondrio, per il prossimo 21 ottobre, una "Giornata Singapore", al fine di assistere le imprese clienti intenzionate ad avviare nuove relazioni d'affari o ad intensificare quelle già esistenti.
 
Il programma prevede una breve presentazione del mercato e delle opportunità offerte alle imprese italiane, seguiranno gli incontri b2b per le aziende interessate a richiedere un servizio personalizzato per la propria espansione nella Repubblica di Singapore.
 
Spinto da una continua innovazione nei vari settori industriali, Singapore continua ad essere una metropoli in continua evoluzione nel cuore dell'Asia. Grazie alla sua posizione strategica, il Paese ha sviluppato un'imponente rete logistica: attraverso il suo porto, Singapore è collegata con 600 porti in 123 Paesi, mentre l'aeroporto la connette con 200 città in 60 Paesi attraverso 5.400 voli settimanali.
 
La città-stato rappresenta la porta d'accesso più sicura e semplice per i mercati dell'ASEAN (Malesia, Indonesia, Myanmar, Brunei, Thailandia, Vietnam, Laos, Cambogia, Filippine) i quali contano un totale di oltre 600 milioni di persone. L'efficienza amministrativa, la burocrazia snella e una forte politica di attrazione degli investimenti, hanno portato il Paese nei primi posti dei ranking internazionali: secondo Doing Business Report 2012 (World Bank), Singapore è la prima nazione al mondo per facilità nel fare business, e la seconda città più competitiva al mondo secondo il "World Economic Forum".
 
I rapporti tra Italia e Singapore si basano su un fiorente interscambio commerciale: la città-stato ospita da decenni numerose aziende e imprenditori italiani, mentre ingenti sono gli investimenti singaporiani in Italia: proprio per mantenere e rinforzare questi rapporti a marzo 2012 è stato siglato dal ministro Terzi il secondo accordo commerciale tra i due Paesi. Singapore è il principale mercato italiano nella regione e rappresenta il Paese asiatico nei confronti del quale l'Italia vanta il maggior saldo attivo della bilancia commerciale. I settori maggiormente coinvolti nell'export sono quello dei beni strumentali (macchinari e attrezzature), il settore chimico e metallurgico, il settore manifatturiero e quello tessile (soprattutto l'abbigliamento). Di rilievo è anche il settore agroalimentare, specialmente i vini che sono visti come sinonimo di moda e alta qualità e che, nonostante i prezzi elevati, sono consumati in abbondante quantità;  presso i rivenditori locali sono presenti anche i principali brand italiani dell'abbigliamento, del design e del settore automobilistico.
 
La partecipazione alla Giornata è gratuita previa iscrizione entro il 9 ottobre 2013 presso le dipendenze della Banca Popolare di Sondrio.
 
Tutte le dipendenze e il Servizio Internazionale della Banca Popolare di Sondrio (tel. 0342.528783/179, e-mail:international.corbank@popso.it) sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e chiarimenti.


 

Sondrio, 19 settembre 2013