testata per la stampa della pagina

Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) SA - Approvazione delle risultanze semestrali

Gruppo Bancario Banca Popolare di Sondrio
BANCA POPOLARE DI SONDRIO (SUISSE) SA - LUGANO


TITOLO

Consiglio di amministrazione del 23 luglio 2012: approvazione delle risultanze semestrali.

SOMMARIO

-    dati di contabili (in franchi svizzeri):

 
Tipologia
30 giugno 2012
30 giugno 2011
Variazione
Raccolta complessiva da clientela
4.882.953.350
4.643.135.611
+ 5,16%
Crediti di cassa verso clientela
3.025.129.066
2.752.527.173
+ 9,90%
Utile netto
518.142
1.268.934
- 59,17%
Totale di bilancio
4.051.326.084
3.521.173.959
+ 15,06%
 

TESTO
 
Il Consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) SA, istituto di credito di diritto elvetico con sede a Lugano, controllato al 100% dalla Banca Popolare di Sondrio scpa, ha oggi approvato le risultanze del primo semestre 2012.

L'utile netto segna franchi svizzeri 518.142 (circa euro 430.000), in contrazione rispetto allo stesso periodo del passato esercizio.

La raccolta complessiva da clienti ammonta a franchi svizzeri 4.883 milioni, più 5,16%; i crediti di cassa verso clientela sommano franchi svizzeri 3.025 milioni, più 9,90%. Il totale di bilancio si posiziona a 4.051 milioni di franchi svizzeri, più 15,06%.

Il costante sviluppo del portafoglio clienti e delle masse intermediate attesta la competitività commerciale al dettaglio di BPS (SUISSE), in un ambito tradizionalmente professionale e selettivo qual è la Svizzera. Sostiene il radicamento della banca nelle aree geografiche presidiate la concreta disponibilità a finanziare piccole imprese e famiglie meritevoli, azione che trova soprattutto espressione nella componente ipotecaria dei crediti verso clientela.

Il risultato economico continua a risentire, in termini di margine di interesse, del livello particolarmente basso dei tassi, prossimi allo zero, mentre le prolungate pressioni che caratterizzano i mercati finanziari si riflettono sull'attività di intermediazione, contraendo i volumi e le correlate commissioni. Mirati investimenti d'aggiornamento organizzativi e informatici, finalizzati ad accrescere l'efficienza operativa, tendono pure al contenimento dei costi.

La rete distributiva di BPS (SUISSE) si compone attualmente di 23 filiali: Lugano via Luvini, Lugano via Maggio, Lugano Cassarate, Bellinzona, Biasca, Chiasso, Locarno, Mendrisio, Paradiso e Samedan, nel Canton Ticino; Castasegna, Celerina, Coira, Davos, Pontresina, Poschiavo e St. Moritz nel Cantone dei Grigioni; Basilea (2), San Gallo, Zurigo e Berna nei cantoni medesimi; Monaco, nell'omonimo Principato.


CONTATTI SOCIETARI

 
 

Sondrio/Lugano, 23 luglio 2012

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito