Sistemi Informativi

 

Diverse sono le unità che all'interno dell'area Sistemi Informativi contribuiscono alla gestione e al governo dei servizi, dei sistemi e delle strutture tecnologiche aziendali. Un ecosistema complesso che deve, da un lato, garantire la gestione delle quotidiane esigenze di esercizio e, dall'altra, sostenere l'evoluzione informatica, ormai continua e pressante, la ricerca dell'innovazione di prodotto e di servizio, la trasformazione digitale.

 
Governo del sistema informativo e innovazione

L'unità di Governo del sistema informativo e innovazione promuove un'ordinata gestione e il presidio dei servizi, dei sistemi e delle strutture dell'ICT, senza trascurare la supervisione sull'armonico sviluppo delle architetture informatiche e l'analisi delle potenzialità offerte dall'innovazione tecnologica. 
Inoltre, governa gli aspetti di conformità e di rischio IT in accordo con le funzioni aziendali di riferimento.

Presidia, in stretta relazione con le Unità di Business interessate, la presenza della Banca sui nuovi media e le relative modalità di comunicazione.

 
 
Sviluppo applicativo

Lo Sviluppo applicativo cura la progettazione, la realizzazione, il rilascio, l'evoluzione e la manutenzione delle applicazioni del sistema informativo dell'istituto.

Queste sono gestite secondo gli standard e le procedure aziendali, in particolare relative al ciclo di vita del software e al modello di riferimento architetturale, nel rispetto dei requisiti di sicurezza e tenendo conto delle necessità di continuità operativa.

 
 
Gestione e qualità dei dati

L'unità di Gestione e qualità dei dati si occupa della gestione dei modelli, metodologie e strumenti che assicurano che le informazioni contenute nel sistema informativo aziendale abbiano un livello di affidabilità e qualità adatto a garantire la gestione dei rapporti con la clientela e a supportare le attività di governo e di rendicontazione. Inoltre si preoccupa della gestione delle metodologie, modalità e strumenti per il mascheramento dei dati ritenuti riservati all'interno degli ambienti applicativi non produttivi.
Nell'ambito dell'unità organizzativa sono costituiti
-       Il settore "governo e qualità dei dati" che ha la responsabilità del monitoraggio della qualità delle informazioni e della tracciatura/governo del loro ciclo di vita
-       Il settore "mascheramento dati" che ha la responsabilità di monitorare i trasferimenti dati tra ambienti produttivi e non produttivi operando per mascherare/offuscare le informazioni riservate
-       Il settore "business intelligence" che ha la responsabilità di definire e monitorare il rispetto delle regole aziendali in tema di manipolazione e analisi dei dati.

 
 
Esercizio e gestione del sistema informativo

L' Esercizio e gestione del sistema informativo è incaricato di garantire l'erogazione continua dei servizi IT, nel rispetto dei livelli di servizio definiti. 
Inoltre progetta, realizza, gestisce e cura l'evoluzione delle infrastrutture e degli ambienti tecnologici a supporto del sistema informativo aziendale.

Nell'ambito dell'unità organizzativa sono costituiti: 
- il settore "Presidio servizi IT" che è responsabile della definizione, del monitoraggio e della corretta esecuzione dei processi rilevanti per la gestione dei servizi ICT;
- il settore "Esercizio e sistemi" che è deputato alla gestione, manutenzione ed evoluzione delle risorse che compongono l'infrastruttura tecnica del sistema informativo che quindi svolge un ruolo più operativo, cioè volto ad assicurare il regolare funzionamento ordinario e il costante allineamento all'evoluzione della correlata tecnologia.